amazon-inknot Google Play bottone-kobo

La verità del tempo

Napoli, ottobre 2014. Roberto De Rosa è uno scrittore che ama lasciarsi ispirare dalla città, dalle persone che incontra per scrivere le sue storie. In un tiepido pomeriggio una strana donna entra nella sua vita per poi sparire dietro l’angolo.

Una serie di eventi lo spingono ad avviare una ricerca su quella che tutti chiamano “la donna che corre”. Al centro storico infatti molti sembrano conoscerla, ma nessuno vuole superare il velo di omertà che la circonda.
Paura e curiosità guidano il tenace Roberto dentro le ombre di un mistero. Percorrendo il capoluogo partenopeo alla ricerca di elementi in grado mettere insieme i tasselli della sua storia, Renato Paioli, con uno stile fresco e leggero, mostra il lato oscuro dell’amore, tessendo un giallo avvincente al limite del reale dove i crimini si sviluppano sul filo dell’etereo.

Renato Paioli, classe 1981, attore versatile, si forma tra Napoli, Roma, Berlino e Los Angeles.
I suoi primi anni di carriera si svolgono a teatro, dove sperimenta la sua poliedricità di interprete in diversi ruoli, spesso da protagonista, con la Compagnia Studioteatro.
Successivamente, si dedica al piccolo e al grande schermo, divenendo un volto popolare di alcuni spot commerciali.
È con Napoletans di Luigi Russo (2011) che approda al primo progetto di respiro nazionale, con un ruolo da protagonista.
Nel 2013, arriva il suo secondo ruolo da protagonista con il film Quando si muore… si muore! di Carlo Fenizi.
Nel 2017 il suo giallo d’esordio La verità del tempo.